melody IIID

Nuovi Melody III serie 3.0
La linea di mammografi Melody III, totalmente rinnovata, è quanto di meglio possano offrire le nuove tecnologie e l’esperienza di Villa nella mammografia. Ogni aspetto dell’esame radiografico e ogni caratteristica del mammografo sono stati profondamente rivisti, con migliorie capaci di aumentare il comfort del paziente e la velocità di esecuzione dell’esame, raggiungendo standard di precisione diagnostica ed efficienza operativa ancora più elevati che in passato. Un risultato che ci consente di essere davvero in prima linea, a fianco dei radiologi, nella ricerca e nella prevenzione dei tumori al seno.

La gamma di sistemi per la mammografia è ora composta da un modello analogico, il Melody III, e da tre modelli digitali: il Melody IIID Compact, il Melody IIID e il Melody IIID TS con tomosintesi; una famiglia di prodotti che, permette di rispondere efficacemente alle diverse esigenze operative, diagnostiche ed economiche delle organizzazioni sanitarie impegnate nella diagnosi e cura del tumore al seno.

Grazie all’impiego delle più recenti soluzioni tecnologiche, e alla condivisione della stessa componentistica, tutti i Melody III sono in grado di offrire in misura quasi identica gli stessi benefici, indipendentemente dalla tecnologia di acquisizione delle immagini; come l’avanzato esposimetro automatico, che ottimizza i parametri espositivi riducendo al minimo la dose da erogare, o i due grandi display touch-screen di controllo, che consentono all’operatore di effettuare tutte le operazioni e visualizzare i parametri in modo semplice ed immediato.

Grande attenzione è stata riservata all’ottimizzazione della produttività migliorando allo stesso tempo il comfort del paziente durante la fase di preparazione all’esame. Il risultato è stato ottenuto mediante l’adozione di un nuovo braccio a C isocentrico con precisi movimenti motorizzati ed al miglioramento del sistema di compressione “Smart Micro Press” a variazione micrometrica automatica della velocità.

La maggiore escursione verticale del bracco consente al sistema di estendere questi benefici anche a pazienti con ridotta mobilità, Il miglioramento della qualità delle immagini, altro obiettivo primario per Villa, è stato ottenuto grazie all’aumento nella scelta di Flat Panel disponibili, dal sistema AEC evoluto a due parametri, dall’uso della griglia anti-diffusione, dal perfezionato programma di image processing e dalla presenza di un software opzionale di refertazione con tools di analisi automatica
dell’immagine; i risultati ottenuti forniscono al radiologo una maggior confidenza diagnostica, che consente di migliorare anche le performance e la produttività della struttura.

Infine, per risolvere le difficoltà di installazione in spazi angusti e su unità mobili per lo screening, nelle varianti digitali del Melody III è stata adottata un’ingegnosa soluzione: la workstation d’acquisizione delle immagini può essere anche installata nella parte laterale dello chassis dell’apparecchiatura, in alternativa alla stazione separata, riducendo al minimo l’intero ingombro del sistema diagnostico.

melody IIID
  • Il sistema dal valore durevole

    Melody IIID è il modello con le maggiori possibilità di configurazione e aggiornamento, nato per soddisfare al meglio le diverse esigenze che un centro diagnostico può avere nel tempo. Il sistema è disponibile sia con detettore al Silicio amorfo che al Selenio amorfo, può essere aggiornato a campo per implementare le funzioni di tomosintesi e di biopsia digitale tomo-guidata, ed è già predisposto per l’implementazione della modalità di lavoro opzionale ‘Dual Energy’.

    Melody IIID, oltre ad avere tutti i movimenti motorizzati e programmabili, come gli altri modelli è dotato di un dispositivo di compressione decrementale facilmente regolabile e di un sistema di controllo automatico dell’esposizione basato su densità e spessore del seno, che assicurano la massima riduzione della dose e un elevato confort al paziente.

    Anche il Melody IIID può essere dotato del dispositivo per la biopsia stereotassica, in grado di calcolare e raggiungere con estrema precisione le coordinate della sospetta lesione per effettuare il prelievo; questo sistema, di semplice installazione ed uso, consente l’effettuazione di diagnosi preventive e di test di accertamento in modo estremamente efficace e veloce.

  • Biopsia stereotassica

    Il sistema per la biopsia stereotassica aumenta i campi di applicazione dell’unità.
    Il supporto per il posizionamento dell’ago si installa facilmente e può raggiungere anche lesioni in posizioni complesse con grande accuratezza.

  • Vasta gamma di opzioni e accessori

    La serie Melody III possiede un’ampia scelta di opzioni e accessori, che consentono all’utente di ottenere la configurazione più appropriata alle sue esigenze, come la pedaliera multifunzione o la paratia di protezione anti-x, selezionabili in fase di configurazione dell’apparecchiatura o acquistabili successivamente.
    E' possibile scegliere all'interno di una completa gamma di compressori piani e a sbalzo, di varie dimensioni e formati.